WAY PAVILION INTERNATIONAL







Maurizio Follin

La Via













opere condivise

 Booklets 

http://maurizio-follin-lavia.blogspot.it/2013/04/booklets-condivisi-con.html


FluxWayBox




http://laviafluxbox.blogspot.it




in collaborazione con:
Adolfina De Stefani, Alberto Sordi, Alberto Vitacchio, Alessandro Ceccotto, Alexander Limarev, Alfonso Caccavale, Alfonso Lentini, Angela Caporaso, Angie Cope, Anna Boschi, Antonella Prota Giurleo, Antonella Sassanelli, Antonio Conte, Barbara Cotignoli, Bruno Capatti, Bruno Cassaglia, Bruno Chiarlone, Carla Bertola, Carlo Iacomucci, Carmela Corsito, Cecilia Bossi, Cettina Lauretta, Cinzia Farina, Cinzia Mastropaolo, Claudio Romeo, Consiglia Recchia, Cristina Del Prete, Dana Sikorska, Daniel Deligard, Danilo Micheletto, Doriano Taddei, Elena Del Bon, Eligio Leschiutta, Elisa Battistella, Elisabetta Oneto, Emilio Morandi, Enzo Correnti e Guroga, Enzo Dente, Ettore Le Donne, Ferdinando Sorbo, Fernando Montà, Francesco Cornello, Francesco Mandrino, Fulgor Silvi, Gabriella Gallo, Giancarlo Pucci, Gianni Noli, Giovanni Bonanno, Giovanni e Renata Strada, Gisella Lucci, Giuliana Bellini, Giuseppe Bongiorno, Giuseppe Brombin, Guido Capuano, I Santini Del Prete, Ina Ripari, Jessika Noviello, Karina Espinoza, Lamberto Caravita, Lancillotto Bellini, Laura Cristin, Laura Giulitti, Lia Franzia, Libera Carraro, Lucia Spagnuolo, Luciano Fiori, Lucio Pintaldi, Ludovica Cattaneo, Luisa Bergamini, Mabi Col, Mara Ruggeri, Maria Magni, Maria Rita Modena, Maria Teresa Cazzaro, Mariano Bellarosa, Mariano Filippetta, Mariapia Fanna Roncoroni, Mariella Bogliacino, Marina Federici, Marisa Cortese, Maura Di Giulio, Mauro Malafronte, Maya Lopez Muro, Michel Della Vedova, Mina Dabar, Mirta Caccaro, MMA multimedia, Osvaldo Cibils, Paola Toffolon, Paola Zago, Paolo Pompei, Patrizia Baraldini, Patrizia Battaglia, Patrizia TicTac, Pier Roberto Bassi, Piero Barducci, Pierpaolo Limongelli, Pietro Meletti, Raffaella Formenti, Reid Wood, Rèmy Pènard, Renata Di Palma, Renato Sclaunich, Rinaldo Rasa, Roberto Sanchez, Roberto Scala, Rosa Biagi, Rossella Ricci, Roxana Ciobotaru, Sandra Islandgreen, Severino Domenico, Simonetta Borrelli, Sylvia Fucigna, Teresa Follino, Tiziana Baracchi, Tulio Restrepo, Veronica Menni, Virginia Milici, Virginia Susani, Walter Pennacchi, William Nessuno.


presentazione critica

Giancarlo Da Lio



(Maurizio Follin, La Via)
Costituisce il progetto ossatura dell’esposizione del Way Pavilion 2015 con un progetto originale che vede nella idea di Via il coinvolgimento di due aspetti, sia quello concreto sia quello più alla moda di internet. Una sintesi che testimonia come per adesso sia ancora necessario un doppio binario per evitare il pericolo dell’annientamento dell’opera anche per soli problemi di software o per mancanza di energia. Quindi il progetto acquista un significato diverso e più ampio, una riflessione sui grossi limiti della tecnologia elettronica.


interventi creativi

Ettore Le Donne




Gianni Noli









Tiziana Baracchi





Pier Roberto Bassi


video



Carla Bertola e Alberto Vitacchio






Luciano Fiori

azione collettiva ideata da Luciano Fiori

video











Anna Boschi






Reid Wood




Peter Kusterman








Laura Cristin




60 piume in viaggio: 8 maggio – 13 giugno 2015
Il giorno 8 maggio, ho improvvisamento collegato ai miei anni di vita 60 piume verde acquamarina regalatemi a Pasqua e provenienti da Tiger. Subito le ho timbrate tutte con il mio nome ed è iniziata motu proprio una performance. Il giorno seguente, ho distribuito gran parte delle penne-piume ad amici-artisti intervenuti al “Way Pavilion International” della Biennale di Venezia al Garage n. 3. È stata un'azione spontanea, semplice, pregnante nella sua leggerezza. Difficile da documentare, se non di cuore, nel/i sentimento/i che suscita di mano in volo. Le piume che mi sono rimaste – incorniciate in apposite cartoline, in buste trasparenti o in altri modi – continueranno a viaggiare per posta e a essere distribuite fino al 13 giugno, giorno del mio prossimo compleanno.









Brigata Topolino








Nenad Bogdanovic










Emilio e Franca Morandi









Piergiorgio Beraldo






Virginia Milici










Daniel Deligand






Renato Sclaunich




Eligio Leschiutta




Maya Lopez Muro







and . . . 














video
Gabriella Gallo 

video
Ettore Le Donne



presentazione del libro


WAY PAVILION INTERNATIONAL


TRA EXPO E BIENNALE

La Biennale di Venezia inaugura nel 2015 a maggio con un mese di anticipo rispetto alla tradizionale tempistica per poter usufruire dell’effetto Expo di Milano. Una osmosi benefica che dovrebbe in questo modo incrementare, secondo gli organizzatori, il flusso di visitatori. L’ esperimento è già stato tentato nel 2007 con il Tour Biennale, Basilea Arte e Documenta. Ma in questa edizione 2015 l’ occasione sarebbe stata quella di realizzare una più concreta cooperazione con l’Expo, allo scopo di vedere i due avvenimenti creare un’idea di mostra diffusa che avrebbe potuto coinvolgere con la sperimentazione finalmente anche la terraferma veneziana soprattutto nel settimo sestiere, Mestre. Ma come spesso accade,  in comune sono solo le aspre polemiche che ogni volta questo tipo di manifestazione provoca. Il tema dell’Arte e della Scienza sarebbe stato perfetto e avrebbe costituito La Via in cui anche il tema dell’ alimentazione sarebbe stato trattato oltre che dal punto di vista scientifico anche da quello artistico. Non dobbiamo dimenticare che se il cibo è cultura  come sempre tutta l’Italia è cultura.


Venezia 9 maggio 2015                                      Giancarlo Da Lio      


edizioni Giulia

per contatti
Tiziana Baracchi
Via Cavallotti 83B
I-30171 VENEZIA MESTRE


Riprese video: Maurizio Follin, Eligio Leschiutta
Fotografie: Gabriella Gallo, Luciano Fiori, Tiziana Baracchi, Gianni Noli